Bret Easton Ellis

Bret Easton Ellis si siede.
Prende il suo ultimo libro, “Imperial Bedrooms”. Non saluta. Inizia a leggere la prima pagina.Lo legge quasi frettolosamente, non vuole soffermarsi più di tanto sulla lettura della pagina. Lo vuole fare, però lo fa in fretta. Applaudiamo compiaciuti.

Non conosco molto questo scrittore, ho iniziato da poco il suo primo libro, “Meno di zero”, in cui racconta la storia di Clay e i suoi amici di L.A.
Sesso, droga, auto di lusso, feste, genitori drogati e padri omosessuali.
E’ un libro strano, non ho mai letto nulla di simile. Non c’è una storia, non c’è una trama. E nonostante ciò il racconto ti prende, ti fa star male, ti fa pensare.
Cerchi di capire perché Clay e i suoi amici vivono così, hanno tutto e non ne possono più. Sono anestetizzati da Mtv e dalla cocaina. Bevono Champagne come se fosse acqua, guidano Ferrari e Porche decappottabili. Sono annoiati e la loro vita è una merda e non fanno nulla per cambiare. Si lasciano trasportare e si lasciano vivere.
La loro vita è niente, meno di zero appunto.

Giacomo si fa firmare la mano. Ha lasciato il libro a casa e lui vive il presente!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: